Interventi di rivegetazione e Ingegneria Naturalistica nel settore delle infrastrutture di trasporto elettrico, contenuto nel Terzo volume della serie “Ambiente, Paesaggio e Infrastrutture” elaborato da ISPRA con il CATAP

L’esigenza del trasporto di energia elettrica dagli impianti di produzione (centrali elettriche a vari combustibili, ma anche centrali a fonti rinnovabili quali centrali idroelettriche, impianti eolici, fotovoltaici, geotermici, ecc.) alle zone di utilizzo (zone urbane, industriali, ecc.) determina il fatto che la rete di elettrodotti attraversi tutto il territorio nazionale con evidente indotto positivo sul piano socio-economico, ma anche con impatti potenziali di varia natura.

Il presente documento vuol fornire indicazioni relative alle modalità di esecuzione degli interventi a verde, di rivegetazione e in genere di ingegneria naturalistica, legati alla realizzazione di nuovi elettrodotti aerei e interrati e stazioni elettriche, ma anche agli adeguamenti delle esistenti stazioni elettriche e alle demolizioni connesse alla dismissione di vecchie linee, nell’ambito delle razionalizzazioni in corso su tutto il territorio nazionale.

Nel volume sono messe in evidenza le specificità del settore e viene proposta una casistica di esperienze maturate nell’ambito di progetti già realizzati.

Fonte: ISPRA – “Interventi di rivegetazione e Ingegneria Naturalistica nel settore delle infrastrutture di trasporto elettrico