Quale impatto hanno gli impianti eolici sull’avifauna?

Per chi si occupa di valutazione di impatto ambientale non è sempre facile trovare dati attendibili.

In Canada è stato condotto uno studio (Quantifying Human-related Mortality of Birds in Canada) che, in dieci articoli, descrive entità e carattere della mortalità aviaria associata con le attività umane.

In particolare, nell’articolo “Canadian estimate of bird mortality due to collisions and direct habitat loss associated with wind turbine developments” è stato stimato l’impatto sugli uccelli determinato dagli impianti eolici in Canada, considerando sia la mortalità a causa di collisioni che di perdita di habitat per la nidificazione.

Sulla base di 2.955 turbine installate in Canada al dicembre 2011, è stato stimato che sono stati uccisi dalla collisione con le turbine 23.300 uccelli all’anno.

La perdita di habitat totale per turbina è stata stimata di circa 1,23 ettari, che corrisponde ad una perdita di habitat totale nazionale, causata da impianti eolici, pari a 3635 ettari .

In realtà, questi valori sono probabilmente molto più bassi di quelli relativi a mortalità aviaria determinata da collisioni con altre fonti antropiche, quali finestre, veicoli o torri, o per perdita di habitat a causa di altre forme di interventi sul territorio.

I dati sulla composizione delle specie indicano che meno dello 0,2 % della popolazione di ciascuna specie è attualmente influenzata dalla mortalità causata da turbine eoliche.

Pertanto, conclude l’articolo, un impatto significativo a livello di popolazione è improbabile, purché vengano evitate installazioni in habitat altamente sensibili, rari o nelle zone in cui si concentrano le specie a rischio.

Fonte: Zimmerling, J. R., A. C. Pomeroy, M. V. d’Entremont, and C. M. Francis. 2013. Canadian estimate of bird mortality due to collisions and direct habitat loss associated with wind turbine developments. Avian Conservation and Ecology 8(2): 10.
http://dx.doi.org/10.5751/ACE-00609-080210